8 maggio 2020 – Attuazione del Project work nei tirocini, cosa cambia con l’emergenza da Covid-19

La Regione Abruzzo pubblica le indicazioni operative per la realizzazione di project work nell’ambito dei tirocini extracurriculari disciplinati dalle Linee Guida regionali approvate con D.G.R. n. 112 in data 22 febbraio 2018.

Scarica gli indirizzi operativi

Vi è la possibilità esclusivamente per i tirocini extracurriculari autofinanziati – laddove il soggetto ospitante seguiti la propria attività aziendale (anche nel caso in cui prosegua in modalità “smart working”) – di svolgere l’attività formativa di tirocinio in modalità a distanza, con una gestione dei progetti formativi leggera ed adattiva (denominata “smart training”), sia per i tirocini già avviati, che pertanto potranno proseguire con tale modalità, sia per quelli nuovi da avviare dal giorno successivo alla data della predetta ordinanza, nel rispetto delle “Linee guida per l’attuazione dei Tirocini extracurriculari nella Regione Abruzzo”, approvate con D.G.R. n. 112 in data 22 febbraio 2018

Per l’attività di smart training si potrà far ricorso alla FAD/E-learning, secondo le caratteristiche e le modalità indicate nella circolare esplicativa prot. n. 131054 in data 4 maggio 2020, o in alternativa è consentito lo svolgimento di un “Project work” in formazione a distanza (FAD).